Comunicati Stampa

Che cosa c'è dietro un'offerta turistica di successo? Un webinar gratuito per scoprirlo

tsm-Trentino School of Management organizza con AIF Associazione Italiana Formatori, giovedì 28 gennaio, dalle 17 alle 19 l'incontro online “Destination Management (R)evolution”. Un'occasione per descrivere le azioni che hanno reso vincente l'assetto turistico trentino


Malé (TN) 27 gennaio 2021 - Attrarre flussi turistici crescenti, stabili e di qualità è un'impresa sempre più complessa. Battere la concorrenza internazionale richiede scelte lungimiranti e soprattutto impone a un territorio a vocazione turistica di abbandonare improvvisazione e sviluppo “naturale”: il fenomeno turistico è diventato strutturale e ciò indica l'esigenza di un salto di maturazione nelle politiche. Obiettivo: posizionare il turismo nelle agende strategiche e nei processi di pianificazione territoriale. Come fare? Il Trentino in questo senso può essere un caso da prendere a esempio. Dimostra come sia importante sviluppare, diffondere e applicare conoscenza e metodo per una costante evoluzione del turismo in termini di governance, qualità, innovazione dei modelli organizzativi e di gestione del territorio e di comunicazione ai mercati, da estendere al Paese intero.

L'analisi di questa evoluzione della governance turistica trentina sarà l'oggetto di un webinar gratuito che si terrà domani, giovedì 28 gennaio, dalle 17 alle 19 organizzato da tsm-Trentino School of Management e dalla sezione trentina dell'AIF (Associazione Italiana Formatori). L'analisi prendendo spunto dal volume “Destination Management (R)evolution - Il Trentino come laboratorio di innovazione turistica (2002-2020)” (ed. Franco Angeli) ripercorrerà le azioni che hanno permesso di organizzare l'assetto turistico trentino: un'architettura molto capillare sui diversi territori, necessaria per progettare e innovare di continuo l'esperienza del turista e che prevede l'evoluzione del ruolo delle ApT, sempre più soggetti di sviluppo locale.

Durante il webinar interverrà Paolo Grigolli (direttore della Scuola di Management del Turismo di Trentino School of Management), Pietro Beritelli (professore associato dell'università di San Gallo), Alessandro Bazzanella (coordinatore della Scuola di Management del Turismo di Trentino School of Management), Luca D'Angelo (direttore Apt Paganella) e Fabio Sacco (direttore Apt Val di Sole).

In particolare, l'Azienda del Turismo della Val di Sole descriverà le sue azioni e strategie che hanno permesso al territorio compreso tra le valli di Sole, Pejo e Rabbi di diventare un laboratorio di innovazione sul tema della sostenibilità ambientale e sociale, capace di declinare l'offerta turistica in modo più ecologicamente e socialmente responsabile. Un innegabile valore aggiunto sia per ridurre l'impronta di questo settore economico sia per aumentare l'interesse di pubblici sempre più attenti all'impatto delle azioni umane sull'ambiente.

“In questo webinar sfateremo alcuni falsi miti del destination management e ci focalizzeremo su ciò che realmente può fare la differenza e sostenere la crescita competitiva di un territorio a vocazione turistica. In questo senso - spiega Paolo Grigolli, direttore della Scuola di Management del Turismo di Trentino School of Management – parlare di turismo oggi è parlare di trasversalità di ambiti e di settori. Le APT sempre di più dovranno svolgere il ruolo di interpreti dell’evoluzione del territorio, quasi dei ‘direttori d’orchestra’ tra i tanti 'soggetti' che rappresentano la ricchezza del territorio”.



LINK WEBINAR:

Eventbride: https://bit.ly/2KWhU8w

Facebook: https://www.facebook.com/events/3581479318633397

TRENTO - ROMA - PERUGIA
© Green Press Environmedia - Servizi Editoriali. Tutti i diritti riservati. 

Martina Valentini p.iva 02089320515

  • Black Icon Instagram
  • Nero Twitter Icon