Addio estate: gli animali tornano a valle. Nei paesi scatta l'ora della Desmalgada (e della gara tra contadini)

 

Domenica 15 settembre a Cogolo di Peio torna la tradizionale Desmalgada: le mucche, agghindate a festa, tornano dagli alpeggi estivi e vengono celebrate dagli abitanti. Subito dopo, i contadini si sfideranno nel Palio delle Frazioni: una competizione per verificare chi è più bravo negli antichi mestieri montani

Peio (TN) 13 settembre 2019 – Per un territorio la cui economia, oltre che sul turismo è imperniata sulle produzioni agricole, gli animali rivestono comprensibilmente un ruolo quasi sacro. Sono loro infatti gli indispensabili produttori della materia prima alla base di decine di prodotti di qualità, dal latte ai formaggi. Non deve stupire quindi, ciò che avviene ogni anno in Val di Pejo: a ridosso della fine dell'estate, quando le temperature iniziano a farsi di nuovo rigide, mucche, vitelle e vitellini lasciano i verdi alpeggi di alta quota per fare ritorno a valle, nelle stalle dove trascorreranno i mesi invernali.

Attorno a questo viaggio apparentemente banale, si crea invece una festa che si ripete anno dopo anno, coinvolgendo molti paesi dell'arco alpino. In Val di Pejo, questo evento è noto come Desmalgada e si celebrerà in occasione della Festa dell'Agricoltura.

L'appuntamento per quest'anno è fissato per le 14.30 di domenica 15 settembre: previsto l'arrivo, all'interno del paese di Cogolo, di una cinquantina di mucche. Un'occasione di festa per i residenti della valle e, soprattutto, uno spettacolo originalissimo per turisti e visitatori: le mucche vengono agghindate con corone di fiori, foglie, rami di abete e campanacci decorati. Il loro corteo viene accompagnato dalle musiche del Corpo Bandistico della Val di Pejo.

Il giorno di festa però non finisce con la Desmalgada: al termine della sfilata, verrà dato il via a un evento altrettanto spettacolare e atteso. È il Palio delle Frazioni: appuntamento da non perdere perché permette di scoprire, sotto forma di gioco, la tradizionale vita nelle valli alpine. Nel palio, i contadini sfideranno le loro abilità nello svolgere gli antichi mestieri montani: sfalcio dei prati, corsa con i sacchi, segagione e pelatura dei tronchi, palo della cuccagna, tiro alla fune, mungitura delle vacche.

Il programma completo della Festa dell'Agricoltura è disponibile sul sito http://www.visitvaldipejo.it/.

Link: http://www.visitvaldipejo.it/index.cfm/eventi/?idEvento=8

Alcune immagini delle precedenti edizioni sono disponibili qui: https://my.pcloud.com/publink/show?code=XZyae7kZ0QBCRRqiYQY5KgrOSv6l4LDREmFX

 

Ti piace questo contenuto? Condividilo sui social:

13-9-2019